Come organizzare un matrimonio perfetto? Forse è una domanda a cui è impossibile rispondere con una certezza inamovibile. Detto questo, in questa guida troverete i consigli per andarci il più vicino possibile!

Organizzare un matrimonio perfetto richiede pianificazione e tempo. Mettere insieme ogni singolo dettaglio comporta l’utilizzo di uno schema preciso da seguire. Ogni mese avrà la sua caratteristica e la sua peculiarità. Ecco un promemoria per i futuri sposi, da utilizzare ogni mese per avere tutto sotto controllo. 

L’idea di suddividere l’organizzazione del matrimonio in mesi vi darà la possibilità di prendervi il tempo necessario per ogni fornitore ed ogni azione da compiere.

1 anno prima dal matrimonio perfetto o più

Organizzare un matrimonio perfetto non è semplice, è opportuno pianificare per tempo ogni dettaglio per avere la possibilità di trovare quello che più vi piace. Tuttavia, se avete la necessità di organizzare un matrimonio in tempi ristretti, niente paura, sarà sufficiente accelerare alcuni passaggi.

Un matrimonio può essere organizzato in un mese o in 2 anni. Secondo noi, una buona scelta è quella di avere almeno 12 mesi a disposizione per poter aver grandi possibilità di trovare libero ogni fornitore che faccia al caso vostro.

Data del matrimonio

La prima cosa da decidere è la data delle nozze, sembra banale, ma da questo momento tutta l’organizzazione ruoterà intorno alla data che avrete stabilito.

Quando scegliete una data valutate alcune cose:

  1. I sabati sono i più richiesti
  2. Non tutti i comuni sposano nelle domeniche e neanche tutte le chiese permettono un matrimonio religioso in orario di messa festiva.
  3. Gli altri giorni della settimana, inclusi i venerdì e le domeniche possono essere una buona scelta per avere uno sconto da alcuni fornitori.

Vi sposerete il sabato, la domenica o come i più temerari in un giorno infrasettimanale? I mesi più gettonati vanno da giugno a settembre, in questo periodo potrebbe essere più difficile riuscire ad avere per il vostro matrimonio i professionisti che desiderate.

Luogo della cerimonia

Il matrimonio perfetto ha bisogno di un luogo perfetto in cui si terrà la cerimonia. In questo caso è opportuno fare delle precisazioni: gli sposi che decideranno di celebrare il matrimonio con un rito religioso in chiesa, dovranno sceglierla per tempo, evitando così di trovare la data già prenotata. Se invece si sta valutando la possibilità di non sposarsi nella parrocchia di nessuno dei due sposi, è fondamentale chiedere il nulla osta al proprio parroco.

Contattate il parroco, assicuratevi che la chiesa sia libera nella data che avete scelto e fatevi dare tutte le informazioni su come procurarvi la documentazione da presentare.

Vi servirà:

  • Certificato battesimo
  • Certificato cresima (facoltativo ma decisamente consigliato)
  • Attestato corso prematrimoniale
  • Pubblicazioni di matrimonio della parrocchia di residenza
  • Pubblicazioni di matrimonio del comune

Chiedete al parroco se ci sono restrizioni particolari da comunicare al fotografo, al videomaker e al fiorista in modo da non avere brutte sorprese.

Il consiglio di WE image

Qualora il matrimonio sia religioso ma non Cattolico, è necessario incontrare i rappresentanti del proprio culto.

Per il matrimonio civile invece è necessario rivolgersi al Comune di residenza. Qui verrà svolta anche la Promessa di matrimonio e si potrà poi procedere con le pubblicazioni.

Per quanto riguarda la documentazione necessaria contattate i vari uffici o visitare i siti web dei comuni e ricordatevi che le pubblicazioni hanno validità di 180 giorni, quindi non vanno fatte prima di 6 mesi dal matrimonio.

Stabilite un budget

Ve ne accorgerete molto presto, per organizzare un matrimonio il range di spesa può variare tantissimo. La cosa fondamentale è stabilire fin da subito il budget ed in seguito cercare di rispettarlo per non avere brutte sorprese. Il consiglio è quello di segnarvi tutte le spese, anche quelle che vi sembrano più piccole e meno significative.

La lista degli invitati

Gli sposi potranno già redigere una lista di possibili invitati alla cerimonia.

Potete iniziare a scrivere la lista delle persone che pensate di invitare alla cerimonia e al ricevimento, magari non sarà quella definitiva ma vi aiuterà come base per tutte le successive scelte che dovrete fare. Tenete presente che all’incirca il 20% degli invitati potrebbe declinare l’invito.

Scegliere chi invitare solamente alla cerimonia e chi al pranzo è un compito arduo che spesso può essere in contrasto con il budget o con la capienza delle sale; un’idea che vi diamo è quella di invitare al ricevimento i parenti e gli amici più stretti e la sera allargare la festa con un drink di benvenuto ed il taglio della torta.

Scelta della location

Il passo successivo è visitare la location del ricevimento. Abbiamo scritto un articolo esaustivo su Come scegliere la location per il matrimonio.

Se optate per il ristorante assicuratevi che i locali possano accogliere il numero di invitati che avete previsto e che l’ambiente risponda al vostro gusto.

Scelta del catering

Se avete optato per una location al posto di un ristorante, dovrete scegliere un catering.

Il catering a differenza del ristorante può offrirvi un elevato grado di personalizzazione degli spazi e dello stile del ricevimento, inoltre vi assicura proposte sempre aggiornate e un servizio collaudato per grandi eventi.

E’ arrivato il momento di prenotare e versare una caparra.

11 mesi prima del matrimonio

regole per un matrimonio perfetto
regole per un matrimonio perfetto

Se avete già una preferenza sulla location del ricevimento è il momento giusto per bloccarla. 

I Testimoni

I testimoni avranno un ruolo prezioso all’interno del vostro matrimonio, saranno chiamati a sostenervi e ad aiutarvi in senso pratico nei preparativi delle nozze ed inoltre organizzeranno l’addio al celibato/nubilato.

Voi gli avete già scelti? Se si, perché non pensare ad un modo originale per comunicarglielo? Ad esempio un pensiero personalizzato da poter indossare il giorno del vostro matrimonio come dei gemelli o una cravatta per gli uomini e una collana o degli orecchini per le donne.

10 mesi prima del matrimonio

organizzazione del matrimonio perfetto
organizzazione del matrimonio perfetto

Il fotografo

Un matrimonio perfetto, deve avere dei ricordi indelebili nel tempo! Questo è il momento più adatto per la scelta del fotografo del vostro matrimonio. Meglio muoversi per tempo, le date a disposizione soprattutto nei periodi estivi sono limitate. Avrete così modo di conoscere i loro lavori e i servizi offerti.

Raccontate al fotografo i dettagli del vostro matrimonio perché sappia cosa per voi è importante e possa così immortalare quello a cui tenete.

Il consiglio di WE image

Guardate di persona gli album stampati e parlate faccia a faccia con il fotografo per capire se il suo stile si avvicina ai vostri gusti. Solitamente si richiede un preventivo a cui il fotografo risponderà con dei pacchetti standard, ricordatevi però che tutto è personalizzabile, alla fine potreste includere servizi a cui non avevate pensato ed escluderne altri che vi sembrano superflui per il tipo di matrimonio che state organizzando.

Nei pacchetti, valutate sempre se per voi è meglio avere un fotografo o due. A cosa servono due fotografi? Ad avere una copertura maggiore di tutta la giornata ed avere più punti di vista nei momenti più salienti ed irripetibili della giornata.

Se volete avere altre info sulla scelta del fotografo, leggete l’articolo: Perché avere un fotografo di matrimonio tutto il giorno con sé

Il videomaker

Se il ricordo dell’album ha un valore emotivo sospeso nel tempo, il video del matrimonio può riprendere gli attimi, la commozione e la gioia del vostro grande giorno.

Grazie all’evoluzione della tecnica, un video di matrimonio non è più il filmato interminabile della giornata ma è sempre più un vero e proprio cortometraggio dedicato agli sposi.

Alcuni videomaker impreziosiscono il servizio aggiungendo dei dettagli quali interviste agli invitati e il servizio fidanzati.

Cercate di trovare il giusto operatore e visionare i suoi lavori passati.

Valutate se nella scelta del fotografo ci sia anche nel pacchetto la parte video in modo che foto e video viaggino in modo collaborativo.

Il consiglio di WE image

9 mesi prima del matrimonio

organizzare matrimonio

Scelta abito da sposa

Quando indosserete il vostro abito lo capirete, vi sentirete bellissime e a vostro agio. La tradizione lo vuole bianco ma oggi può essere avorio, rosa cipria, champagne o anche dai toni pastello. In un matrimonio perfetto, altro elemento importante è il velo che deve risultare in armonia con l’abito ed il tipo di cerimonia che sceglierete.

Contattare un dj o un altro musicista

La musica è l’anima della festa! Come scegliere al meglio l’intrattenimento che accompagnerà ogni momento della giornata? La musica dovrà seguire gli attimi che gli sposi e gli invitati stanno vivendo, deve essere un sottofondo che crea equilibrio con tutto il contesto e che non stona mai. In base al numero di musicisti, cantanti e al repertorio si determinerà il costo finale della performance. Potrebbe interessarti l’articolo: Musica del Matrimonio: Come scegliere

6 mesi prima del matrimonio

organizzare matrimonio perfetto

Corso prematrimoniale e promessa di matrimonio

Per gli sposi che seguiranno una cerimonia Cattolica, dovranno seguire un corso pre-matrimoniale con il parroco della propria parrocchia. Al termine verrà rilasciato un attestato con il quale la coppia si potrà recare in comune assieme alla Promessa di matrimonio. Dopo la Promessa si hanno a disposizione sei mesi per sposarsi.

Il Comune affiggerà le pubblicazioni per circa 2 settimane, poi sarà il turno della Chiesa. È possibile già bloccare il noleggio della macchina degli sposi.

Lista nozze

A seconda delle vostre esigenze le opzioni sono molte, di seguito alcuni spunti:

  • Viaggio di nozze
  • Servizio fotografico
  • Oggettistica per la casa
  • Tecnologia

Scegliere destinazione del viaggio di nozze

Quando vi rivolgete ad un’agenzia ascoltate con attenzione i consigli che vi danno riguardo alle destinazioni ed i periodi migliori per visitare ogni luogo. 

Con molta probabilità sarà il viaggio più bello della vostra vita, perché allora non avere dei ricordi fantastici seguendo un mini corso sulla fotografia di viaggio? Vi saranno dati tanti piccoli consigli che potrete mettere immediatamente in pratica e renderanno magiche le vostre foto.

Fiori

La scelta dei fiori è una scelta personale; ricordatevi che se volete tenere d’occhio il budget vi conviene scegliere fiori di stagione ed utilizzare quelli più costosi solo per il bouquet, inoltre fate attenzione che i colori che sceglierete si abbinino all’abito ed al tema del matrimonio.

Prima del matrimonio fate un sopralluogo insieme al fiorista, spiegategli come si svolgerà la cerimonia e dove volete posizionare i fiori.

Il consiglio di WE image

5 mesi prima del matrimonio

nozze perfette

Scelta abito sposo

La scelta dell’abito dello sposo può sembrare semplice ma non lo è, dipenderà dal tono della cerimonia, dal luogo e dall’orario e perché no anche dalla personalità dello sposo. 

Una scelta classica è un completo a due o tre pezzi, elegante ma riutilizzabile in molte occasioni oppure per cerimonie che vengono celebrate di giorno in chiesa vi è la possibilità del tight.

Le collezioni sposo sono poi completate da una vasta gamma di accessori come gilet, camicie realizzate su misura, scarpe e gemelli.

Scelta delle bomboniere

Le bomboniere permettono di lasciare un ricordo della giornata del vostro matrimonio e vogliono essere allo stesso tempo un ringraziamento da parte degli sposi a tutti gli invitati. 

4 mesi prima del matrimonio

il matrimonio perfetto

Bouquet

È usanza che lo sposo scelga e regali il bouquet alla sposa; dato che deve essere in coordinato con il matrimonio, meglio utilizzare lo stesso fiorista.

Trucco e Acconciatura

Prova acconciatura e conferma per la sposa.

La scelta per l’acconciatura e per il trucco va fatta insieme al parrucchiere e alla truccatrice, richiede varie prove e va studiata nei minimi dettagli. E’ importante che capiscano ed ascoltino tutti i vostri desideri ma che allo stesso tempo sappiano guidarvi nelle scelte che farete in base alla loro esperienza.

2 mesi prima del matrimonio

  • Spedire gli inviti e le partecipazioni
  • Scelta paggetti e damigelle
  • Definire il menù del ricevimento e la torta
  • Conferma trucco sposa

1 mese prima del matrimonio

  • Definite tutti i dettagli della giornata
  • Addio al celibato e al nubilato
  • Conferma al ristorante del numero esatto degli invitati
  • Per un matrimonio perfetto, trovare gli amici e le figure a cui delegare quanto possibile

2 settimane prima del matrimonio

  • Scelta tableau marriage e disposizione tavoli
  • Chiamata al fotografo e agli altri fornitori per comunicare i dettagli
  • Cura della persona e acquisto regalo per i testimoni

1 giorno prima del matrimonio

  • Ritiro abito sposa
  • Ritiro abito dello sposo
  • Consegna bomboniere al luogo del ricevimento

Il giorno del matrimonio perfetto

Godetevi la festa. Se avete organizzato bene il vostro matrimonio perfetto, avrete sicuramente delegato tutto ciò che era delegabile. Voi dovrete solamente festeggiare e restare con gli invitati.

Se succederà l’imprevisto: è normale, in fin dei conti non esiste una giornata perfetta! Ma grazie a questa guida, vi potrete avvicinare il più possibile ad arrivarci.

I giorni successivi al matrimonio

  • Invio ringraziamenti ad amici e parenti
  • Luna di miele

Queste sono le indicazioni utili per realizzare un matrimonio perfetto senza stress e nel tempo giusto.

Avete altri punti da aggiungere alla lista? Contattateci ed aggiungeremo!

La guida del matrimonio

Questo articolo è stato scritto prendendo spunto dalla guida “Come organizzare il matrimonio”, scritta da WE image in collaborazione con diversi fornitori nel matrimonio. Se avete piacere di ricevere una copia, contattateci tramite il form in fondo alla pagina. La guida è cartacea ed è gratuita (fino ad esaurimento scorte).

Continua a leggere il blog, scoprirai nuove curiosità sul mondo del matrimonio.